Glossario

I termini che un Vaper deve conoscere

Mister Fog Glossario

Abbiamo deciso di inserire il glossario all’interno del nostro sito anche per risolvere i grandi dubbi dei nostri amici Vapers e aiutarli ad eliminare quelle espressioni spaesate quando si trovano a parlare con svapatori con maggiore esperienza.

510

Codice di componentistica ideato dalla Joye e divenuto ormai uno standard, fa riferimento al connettore che unisce la box (corpo batteria) all’atomizzatore.

Acreolina

L’acreolina viene prodotta dalla disidratazione ad alta temperatura del glicerolo. È una sostanza tossica ed irritante ma non è ancora chiaro se l’utilizzo negli attuali atomizzatori possa comportare un reale rischio per la salute.

Ampere

L’Ampere misura l’intensità della corrente elettrica ovvero la forza che percorre due conduttori paralleli. Nelle batterie si utilizza per indicare la capacità di scarica. Maggiore è il valore, più veloce la batteria raggiunge il punto massimo di potenza erogata.

ADV

Acronimo di All Day Vape, viene spesso associato ai liquidi e indica un prodotto che può essere svapato giornalmente senza “stancarsi”.

APV

Acronimo di Advanced Personal Vaporizer è solitamente utilizzato per indicare la sigaretta elettronica avanzata.

Aroma

Essenza concentrata senza nicotina che deve essere diluita con una base neutra per poter esser svapata.

Atomizzatore

Oggetto indispensabile per produrre vapore dal riscaldamento dell’e-liquid, è un cilindro con al suo interno una resistenza.

Atomizzatore Rigenerabile

È un atomizzatore a cui è possibile sostituire le coil con un minimo di esperienza.

Base

La base, nel mondo dello svapo, è il risultato della mescolanza tra determinate percentuali di VG e PG e che può essere arricchita, a piacere dello svapatore, di uno o più aromi, per creare un liquido pronto all’uso.

Batteria

La batteria è un dispositivo che accumula energia convertendo l’energia chimica in elettrica per generare corrente ed alimentare circuiti elettrici. Tra i vapers viene spesso associato all’alimentatore della sigaretta elettronica che a volte viene erroneamente chiamato Box.

BF

È l’acronimo di Bottom Feeder e indica una particolare tecnica in cui gli RDA vengono alimentati di liquido con carica dal basso. Il vaper ha una box con una boccetta di silicone morbida a vista. Premendola, il liquido arriva alla base dell’RDA grazie ad un particolare pin 510 forato, che ne permette il passaggio.

Box

La Box (al femminile) è il contenitore per una o più batterie intercambiabili. Può essere elettronica, con o senza circuito DNA, semimeccanica o meccanica.

Box Mod

Con il termine Box Mod si indica una scatola, generalmente in plastica, alluminio o legno, che contiene sia la batteria che il circuito per azionarla. Le Box Mod BF contengono, all’interno, anche la boccetta del liquido.

Cap

Il Cap (cappello) è il tappo superiore con cui viene chiuso il tank e non permette al liquido di fuoriuscire.

Coil

In italiano bobina che in realtà viene intesa come resistenza. È costituita da un filo resistivo avvolto, appunto, come una bobina.

Cut-Off

Il Cut-off indica il limite di attivazione massimo della batteria. Oltrepassato questo limite, questa si spegne automaticamente così da evitare danni all’atomizzatore.

Drip Tip

In italiano bocchino è la parte su cui si appoggiano le labbra in cima all’atomizzatore ed è quello che il vapers usa per tirare. Ne esistono diversi tipi in commercio: di plastica, di legno e di ferro, con diametri e lunghezze diverse.

Dripper

Il Dripper è l’atomizzatore da Drip, ovvero quello che si utilizza facendo gocciolare, di volta in volta, il liquido direttamente sul cotone delle resistenze.

Dripping

Il Dripping, da cui la storpiatura in italiano drippare indica il gesto di aggiungere a gocce il liquido direttamente sul cotone della resistenza. Per essere attuato, ovviamente, è necessario un atomizzatore specifico chiamato, appunto, da Drip. Questa modalità di svapare è quella che garantisce un maggior aroma, nessuna fuoriuscita di liquido (a meno che non si esageri con le gocce) e un miglior flusso d’aria. Rende, inoltre, possibile cambiare liquido ad ogni tiro, con i dovuti accorgimenti.

Dropper

Il Dropper è una boccetta con il contagocce.

Dry Burning

La bruciatura a secco consiste nel portare a temperatura elevata la coil senza il cotone con lo scopo di carbonizzare i residui secchi così da poterli rimuovere più facilmente.

Dual Coil

Le resistenze più performanti vengono catalogate, oltre che per il materiale e il tipo di resistenza, anche per il numero. La Dual Coil, come dice il nome, indica la presenza di due resistenze.

Ego

Le sigarette elettroniche Ego sono fra le prime messe in commercio, ideate e realizzate dalla Joye, azienda cinese leader nel settore. Prendendo spunto da questa tecnologie, le altre aziende hanno emulato e migliorato la tecnologia per offrirci quello che oggi è presente sul mercato.

e-Liquid – e-juice

Acronimo di Liquido Elettronico, indicano tutti i liquidi che vengono utilizzati nella sigaretta elettronica, dagli aromi, alle basi, ai liquidi pronti.

Filo Resistivo

È il filo avvolto intorno alla Wick (cotone) che scaldandosi fa evaporare il liquido. Ci sono diversi tipi di fili disponibili, si va dall’Acciaio Inox 304 o 316L al Kanthal, dal Nichrome al Titanio.

Filo Non Resistivo

Il filo non resistivo è disponibile in diverse leghe metalliche e viene utilizzato per prolungare un filo resistivo evitando la dispersione di energia ma allo stesso tempo tenere basse le temperature dei poli dell’atomizzatore.

Gauge

L’AWG (American Wire Gauge), chiamato semplicemente Gauge e abbreviato GA, è un’unità di misura di diametro che viene utilizzato per identificare i fili. Per la conversione in diametro fare riferimento alla tabella che segue.

Hit

Quando parliamo di Hit intendiamo il colpo alla gola, ovvero quello che si avverte quando si inala il vapore della sigaretta elettronica. Viene ricercato spesso dagli ex-fumatori recenti, perché richiama quello della sigaretta. L’Hit è direttamente proporzionale alla percentuale di nicotina presente nel liquido da svapo.

Hot Spot

Termine utilizzato per indicare il pessimo sapore provocato da una resistenza (coil) che si surriscalda e lascia nella bocca del vaper un gusto di bruciato.

mAh

La carica elettrica di una batteria viene misurata in Ampere-ora (Ah). I milliAmpere/ora (mAh) vengono utilizzati per indicare in quanto tempo una batteria si scaricherà da quando è totalmente carica. Per esempio, un valore di 2.000 mAh indica che la batteria può fornire 2.000 mA continuativi per 1 ora, oppure 250 mA per 8 ore.

Mod Meccanica

Altro modo di indicare una Box Mod a funzionamento meccanico.

Mg

Con l’aggiunta di un prefisso numero (0, 3, 6, 9, etc.) mg indica la quantità di nicotina presente all’interno di un liquido.

Ohm

L’Ohm, il cui simbolo è Ω – Omega è l’unità di misura della resistenza elettrica. La formula matematica è Volt/Ampere o Volt2/Watt. Pertanto, minore è l’Ohm della resistenza, maggiore è il Wattaggio necessario per farla riscaldare e produrre vapore.

PG

Acronimo di Glicole Propilenico, è uno dei componenti base dei liquidi per sigaretta elettronica. Viene largamente utilizzato dall’industria farmaceutica (medicinali iniettabilli) e alimentare (cibo) in quanto è una sostanza atossica non cancerogena.

RBA

Acromino di Re-Buildable Atomizer, indica un atomizzatore rigenerabile, sia RDA che RTA.

RTA

Acromino di Rebuildable Tank Atomizer, indica un atomizzatore rigenerabile dotato di Tank (serbatoio) con il quale vengono alimentate le coil.

RDA

Acromino di Rebuildable Dripping Atomizer, indica un atomizzatore rigenererabile da Drip senza Tank, in cui la coil viene alimentata dal vaper facendoci gocciolare sopra il liquido.

RDTA

Acromino di Rebuildable Dripping Tank Atomizer, indica un atomizzatore rigenererabile da Drip dotato di Tank, in cui la coil viene alimentata dal cotone che è sempre a contatto con il liquido.

Starter Kit

Indichiamo con Starter Kit tutto il necessario per iniziare a svapare, quindi atomizzatore (o cleromizzatore-cartomizzatore) compresa resistenza, batteria e caricabatterie.

Squonk

Termine di origine inglese che si utilizza per indicare lo schiacciare della boccetta che si trova all’interno di una Box Bottom Feeder.

Tank

Serbatoio per e-liquid.

TC

Temperature Control, indica le Box che hanno la possibilità di impostare il riscaldamento ad una determinata temperatura della coil, per ricercare il punto perfetto tra aroma e vapore.

TCR

Temperature Coefficient of Resistenze, indica il coefficente di resistenza della coil ad una determinata temperatura che è diversa a seconda del tipo di materiale utilizzato.

VG

Acronimo di Gliverina Vegetale, è uno dei componenti comunemente utilizzati nella preparazione dei liquidi per sigarette elettroniche.

Volt

Unità di misura della tensione.

Watt

Unità di misura della potenza.

Wick

Stoppino in cotone che assorbe il liquido e per l’effetto di capillarità lo veicola alla resistenza.

Seguici sui Social

La vendita di sigarette elettroniche e liquidi è vietata ai minori di 18 anni.
Facendo click su "CONTINUA" dichiari di essere maggiorenne.